Massaggio Thailandese

IL massaggio tradizionale Thailandese è una della arti più antiche al mondo.
Esistono due diversi stili o scuole Wat Po a Bangkok (stile del Sud) e quella del Massage Hospital di Chang mai (stile del Nord).
Nello stile del Sud c'è maggior enfasi sul lavoro di digitopressione lungo meridiani energetici chiamati SEN, mentre in quello del nord si usano una varietà superiore di mobilizzazioni facendo assumere al ricevente posizioni molto simili a quelle dello yoga (allungamento e stretching).
In tutta la Thailandia è facile incontrare varianti delle manualità che comunque non alterano i principi e gli effetti benefici di questo trattamento.
Questo massaggio viene praticato su un materassino o futon.
Non è necessario spogliarsi, ma si preferisce un abbigliamento comodo e leggero che favorisca i movimenti tra operatore e ricevente.


I benefici del massaggio Thailandese

  • Ripristino della circolazione venosa e linfatica che aumenta l'ossigenazione dei tessuti e rende la pelle più luminosa
  • Migliora la postura dell'apparato scheletrico, nel caso in cui si assumono posizioni corporee difettose e/o prolungate nel tempo
  • Aumento della flessibilità
  • Allevia tensioni dolorose nei disturbi quali cefalea, mal di schiena, dolori cervicali e non solo
  • Combatte insonnia e stress
Massaggio singolo (45 min) 65€